Selftest: Mal d’amore

1 = molto, 3 = per niente

  1. 1. Sintomi emotivi:
    • Penso continuamente a lui/lei. I miei pensieri sono in qualche modo sempre indirizzati a lui/lei.
    • Nella relazione molte cose non andavano, ma adesso mi tornano in mente solo le cose belle.
    • Non posso immaginare di non vederlo/vederla più! La cosa mi rende irrequieto.
    • Penso continuamente a come potremmo tornare insieme.
    • Solamente augurarmi che non sia vero mi tranquillizza un po'.
    • La separazione è uno shock. Non riesco per ora ad immaginare di riprendermi.
    • Non riesco a lavorare o ad andare a scuola. Vorrei non vedere nessuno.
    • A volte mi sento su di giri, poi subito a terra. Non mi sento del tutto in me.
  2. 2. Sintomi inconsci:
    • Appena ho appreso della separazione ho sentito un colpo al cuore.
    • Ho dei sudori freddi. Mi prendono brividi come avessi la febbre.
    • Mi sento malato, come fossi influenzato. Probabilmente ho la febbre.
    • Ho sensazioni di dolore in varie parti del corpo.
    • I miei muscoli, in particolare sulle spalle, sono irrigiditi.
    • Mi sveglio spesso durante la notte, inizio a pensare e diventa difficile riaddormentarsi.
  3. 3. Al pensiero di non vederlo/vederla più...
    • ... mi sento comprimere il petto e/o la zona del cuore.
    • ... il mio cuore inizia a battere più forte e riesco a percepirne il battito.
    • ... sento un languore o un malessere allo stomaco.
    • ... sento nascere in me paura o panico.
    • ... mi si bloccano i pensieri. Mi vengono le vertigini. Non riesco a pensare.
    • ... preferirei sentirlo/la, scrivergli/le, incontrarlo/la come prima.
    • ... mi sento perduto ed afflitto.
  4. 4. Per non stare così male ....
    • ... me ne trovo subito un altro/ un'altra.
    • ... l'avventura di una notte può aiutare.
    • ... mi rifugio in sport/lavoro/discoteca.
    • ... bevo fino a stordirmi completamente.
    • ... mi concedo molto tempo e tranquillità.
    • ... vorrei fare male anche a lui/lei. Deve capire quanto soffro.