Relazione in crisi o in fase di separazione

1 = molto, 3 = per niente

  1. 1. Sintomi fisici
    • La sudorazione è insolita, ad esempio quando il partner è vicino, quando ricevo suoi messaggi...
    • Ho una sensazione di fiacchezza allo stomaco/ lieve nausea/ digestione irregolare
    • Ho un senso di compressione nella zona del cuore
    • Mi sembra di non riuscire a respirare profondamente e completamente
    • Ho la necessità di stirarmi e drizzarmi, dovuta alla sensazione che la muscolatura sia irrigidita
  2. 2. Reazioni a livello fisico inconsapevoli
    • Mi mangio le unghie, mi tiro o mi gratto la pelle o le labbra.
    • Ho contrazioni muscolari, tremori di parti del viso come le palpebre o gli angoli della bocca
    • Ho una sensazione di soffocamento, respirando o parlando – variazioni nel tono della voce
    • Mi sveglio spesso durante la notte, inizio a pensare e diventa difficile riaddormentarsi
    • Sudo anche se non ho freddo. Mi prendono brividi come avessi febbre.
    • Ho la sensazione di essere influenzato, probabilmente ho la febbre.
  3. 3. Stato di salute
    • Mi sento spesso sfinito, stanco, vuoto. Lunghi periodi di recupero non mi aiutano.
    • Non mi sento più soddisfatto della mia vita attuale.
    • Al momento non sono più “io”. Il mio comportamento è in qualche modo diverso.
    • Sento che le cose vanno nel modo sbagliato. Rifletto ma non riesco a capire.
    • Non ho alcun desiderio sessuale. Ho già troppe cose per la testa.
    • In questo momento sono molto preoccupato per il futuro. Come potrò farcela?
  4. 4. Organizzazione personale
    • Mi risulta attualmente pesante iniziare un lavoro. Mi sento senza energie.
    • Mi costa molto portare a termine un qualunque progetto.
    • Lavoro più del solito. Cerco sempre nuove attività per distrarmi.
    • Mi prefiggo di coltivare i miei contatti, ma alla fine preferisco stare da solo.
    • Non riesco a portare avanti la mia attività sportiva. Mi mancano la forza e l'entusiasmo.
    • Mi rifugio nell'esagerazione sportiva per non pensare a nient'altro.
    • Controllo più del solito ciò che mangio, gli orari dei pasti, il tipo di cibo.
    • Non ho più il controllo di ciò che mangio. Mangio troppo e poi mi sento male.
    • In questo momento faccio più facilmente errori: goffaggine, incidenti, appuntamenti dimenticati.
    • Forse un bicchierino d'alcool o una sigaretta possono alleviare la tensione.
  5. 5. Sintomi cognitivi
    • Non riesco più a smaltire la tension, le nostre discussioni minacciano le mie energie.
    • Svolgo le mie attività, ma una parte del mio cervello è bloccato dalle preoccupazioni.
    • Scarsa memoria: dimentico molte cose. Anche le persone attorno a me se ne accorgono.
    • Mi sento teso. Sto in guardia su ciò che accade attorno a me.
  6. 6. Reciprocità/ Onestà/ Fiducia
    • Per non litigare preferisco non raccontare tutto apertamente e liberamente.
    • Il partner e altre persone mi urtano e reagisco in modo esageratamente aggressivo.
    • Penso sempre più spesso ad una separazione. Credo che da solo mi sentirei molto meglio.
    • Il mio partner mi svaluta spesso e mi deride sul mio aspetto, comportamento, lavoro...
    • Il partner minimizza i miei desideri e le mie preoccupazioni. Non se ne può discutere.
  7. 7. Rapporti con altre persone
    • Non riesco a seguire bene un dialogo, mi manca la concentrazione.
    • Ho la sensazione che nei giorni festivi o nelle feste in famiglia la crisi aumenti.
    • Sono spesso di cattivo umore. Le altre persone avvertono che sono appesantito e nervoso.
    • A causa del mio partner ho trascurato i miei amici e la mia famiglia.